STOP ALLA SANIFICAZIONE DELLE STRADE

A seguito della circolare diffusa dal Ministero della Salute in merito alla mancanza di prove scientifiche che garantiscano l'efficacia della sanificazione delle strade nel contenimento del Covid-19, il Comune di Castelfranco di Sotto ha deciso di sospendere ogni intervento di sanificazione.

Tale intervento straordinario, avviato la scorsa settimana nel Capoluogo, non risulta avere un'effettiva utilità “in quanto non esiste alcuna evidenza che le superfici calpestabili siano implicate nella trasmissione del Covid19”, cita la circolare.

Il servizio di lavaggio straordinario delle strade era infatti stato attivato come misura preventiva atta a contrastare il diffondersi del Covid-19, ma in mancanza di una comprovata efficacia a questo scopo, occorre riconsiderarne l'attuazione.
Inoltre, l’uso estensivo di prodotti chimici per le strade potrebbe causare inquinamento ambientale e non è escluso che possa essere pericoloso anche per la salute delle persone.

La sospensione della sanificazione è quindi necessaria per evitare rischi ambientali e salvaguardare la salute di tutti.

Sotto la circolare del  Ministero della Salute