Festival della Lettura 2019

Dal 19 ottobre al 10 novembre torna la kermesse per gli amanti dei libri con incontri, laboratori creativi e letture per adulti e bambini.

Leggere rende super eroi. Permette di viaggiare restando fermi e volare lontano coi piedi saldi a terra.

Leggere è una porta aperta sull’immaginazione che non conosce tempo ed età.

Per chi ama leggere, divertirsi coi libri, lasciarsi incuriosire da storie e parole in libertà, torna per la 15esima edizione a Castelfranco di Sotto il Festival della Lettura. Dal 19 ottobre al 10 novembre 2019 la Biblioteca Comunale ospita una ricca kermesse di eventi pensati per adulti, adolescenti e bambini.

Le presentazioni di nuove uscite editoriali alla presenza degli autori si alterneranno con laboratori creativi, spettacoli teatrali, letture animate e performance musicali.

Il ricco programma parte sabato 19 ottobre, alle ore 17,00 con l’inaugurazione Festival della Lettura e la consegna del “Premio Superlettore” che sarà assegnato, nelle categorie adulti e under 18, agli utenti più assidui della Biblioteca. A corredare questa giornata di apertura è stata organizzata una passeggiata nel centro storico con letture itineranti a cura dell’Associazione Four Red Roses.

Nelle vetrine del centro del paese saranno inoltre esposti testi ed immagini tratte dal libro “Eravamo Seggiolai” a cura del Circolo culturale La Fototeca.

Presentazioni e novità

Il cuore del festival sono le presentazioni di nuovi volumi che danno modo ai lettori di poter incontrare e confrontarsi direttamente con gli autori. Il primo appuntamento della kermesse è sabato 26 ottobre alle ore 18.00 al Teatro della Compagnia con la presentazione del libro "La misura dell’uomo" di Marco Malvaldi (Giunti). Il celebre scrittore, autore di saggi e romanzi best seller tra cui i gialli dei delitti del Barlume, dedica il suo nuovo romanzo alla vita di Leonardo da Vinci, in occasione della celebrazione dei 500 anni dalla morte del grande scienziato.

Domenica 3 novembre alle ore 18.00 in Biblioteca sarà invece presentato il libro "Marcovaldo Punk: un comunista a Palazzo Chigi" di Pilade Cantini (Edizioni Clichy), brillante autore pontaegolese che affronta la politica con sagacia e ironia.

Giovedì 7 novembre alle ore 18.00 in Biblioteca è in programma la presentazione del libro “Il suono della solitudine: piccole storie da raccontare a se stesso di Michele Marziani (Edicicloeditore). Un saggio che viaggia nella memoria personale dello scrittore, un percorso introspettivo che indaga il ruolo della scrittura e il passaggio dal percepirsi diversi e sbagliati al riconoscere l’importanza della diversità per definire i propri spazi e chi realmente si è.

Sabato 9 novembre alle ore 11.00 presso la Biblioteca di Orentano sarà presentato il libro “Orentano

negli anni (II volume)” di Benito Martini. Una raccolta di pubblicazioni su quotidiani locali che riguardano la frazione castelfranchese, un modo per ripercorrere la storia di Orentano attraverso un minuzioso lavoro di archivio di pagine di giornale.

Musica e parole

Sabato 9 novembre alle ore 21.30 sul palco del Teatro della Compagnia saliranno Marco Azzurrini e Francesco Bottai con lo spettacolo di musica e parole “Bepi. Vita, fisime e batticuori di Giuseppe Viviani, pittore e arsellaio”. Un ritratto dolce, malinconico e fortemente realistico di uno fra gli artisti più importanti del ‘900 originario di Marina di Pisa. Lo spettacolo di Azzurrini e Bottai racconta, fra narrazione e canzoni originali, vuol raccontare il viaggio che portò Viviani dagli scogli di Marina di Pisa prima a Luino e Varese, e poi a Locarno e Parigi. Con le sue manie, le contraddizioni e il suo essere “timido come i bovi”, come si definiva. Un uomo capace anche di slanci artistici e umani.

Eventi per bambini e ragazzi

Una parte delle iniziative all’interno della manifestazione è dedicata interamente alle attività per bambini e ragazzi. Incontri con gli autori di libri per l’infanzia, laboratori creativi che legano il racconto al disegno per scoprire l’affascinante mondo delle illustrazioni, performance teatrali, letture ad alta voce e giochi per i più piccoli.

Si parte domenica 27 ottobre alle ore 16.00 con le letture animate “Storie in scatola” presso la Biblioteca Comunale, a cura di Promocultura, dedicato alla fascia di età 3 - 6 anni. Lo stesso giorno, alle ore 17.30, sempre in Biblioteca, è in programma l’incontro con l’autore per ragazzi Fabrizio Altieri (6 - 11 anni). Sabato 2 novembre alle ore 15.30 per i ragazzi dai 6 agli 11 anni ci sarà il divertente laboratorio creativo “Che spavento!” a cura dell’Associazione Culturale Fantulin. Mentre alle 17.30 spazio ai più piccoli (3- 6 anni) con l’incontro spettacolo “Buchi, baci, mani, voci” con Teresa Porcella. Sabato 9 novembre alle ore 16.00 in Biblioteca Comunale si prosegue con “Avventure di ieri e di oggi. E tu che avventuriero sei? Una nave di letture per viaggiare e fare scoperte indimenticabili, conoscere storie di pirati e esploratori” a cura di Promocultura (evento rivolto alla fascia 6 -11 anni). Infine domenica 10 novembre alle ore 15.30 in Biblioteca, per i ragazzi da 11 a 14 anni, ci sarà l’iniziativa “Ma che stile! Viaggio nell’illustrazione d’autore”, un percorso per conoscere il variegato mondo dell’illustrazione e un laboratorio creativo, sempre  a cura di Promocultura. E a seguire, alle ore 17.30, è in programma l’incontro con l’illustratore Sergio Riccardi in collaborazione con la biblioteca scolastica di Leo.

(Per le prenotazioni per laboratori e autori ragazzi: Biblioteca Comunale tel. 0571 487260)