ATTIVAZIONE DEL CENTRO OPERATIVO COMUNALE

A seguito degli ultimi sviluppi inerenti il Coronavirus, il Comune di Castelfranco di Sotto ha attivato il COC, il Centro Operativo Comunale.

L’atto è previsto dalle Misure Operative del Dipartimento di Protezione Civile del 4 Marzo 2020, in modo da ottimizzare il coordinamento tra i vari soggetti operativi coinvolti e la circolarità di informazioni.

Il Centro Operativo Comunale (C.O.C.) – Ufficio di Protezione Civile è stato attivato al fine di assicurare, nell’ambito del territorio del Comune di Castelfranco di Sotto, la direzione e il coordinamento dei servizi di assistenza alla popolazione, in relazione all’emergenza epidemiologica da Coronavirus che sta interessando il territorio comunale.
Il COC è attivato nella fascia oraria 08.00-18.00 e risponderà al numero telefonico 0571 487241.

Cos’è il COC?
Il COC è uno strumento previsto dalla normativa nazionale in materia di protezione civile che definisce le misure operative di protezione civile per la gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19. Le misure riguardano la definizione della catena di comando e controllo, del flusso delle comunicazioni e delle procedure da attivare in relazione allo stato emergenziale determinato dal diffondersi del virus Covid-19.
La norma prevede che il COC venga attivato nei comuni o nelle aree nei quali risulta positiva almeno una persona per la quale non si conosce la fonte di trasmissione o comunque nei quali vi è un caso non riconducibile ad una persona proveniente da un'area già interessata dal contagio del menzionato virus, così come previsto dall’art. 1 comma 1 del Decreto Legge n. 6 del 23.02.2020, il Sindaco o suo delegato provvede all’attivazione del Centro Operativo Comunale - COC del comune coinvolto e dei comuni confinanti al fine di porre in essere le possibili azioni preventive.